REGIONE UMBRIA

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE MEDIANTE LA PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI – 2019

OBIETTIVO

Sostenere i Progetti di internazionalizzazione presentati da MPMI umbre mediante la partecipazione a una o più fiere internazionali, fino a un massimo di n. 3, per sostenere lo sviluppo verso mercati esteri.

BENEFICIARI

  • MPMI e Liberi professionisti iscritte nel Registro delle Imprese presso la CCIAA territorialmente competente;
  • Avere sede operativa nel territorio regionale come risultante nella visura camerale, ovvero, per i Liberi Professionisti, risultante dal modello dell’Agenzia delle Entrate.

INTENSITA’ DEL SOSTEGNO

  • 20.000,00 per fiere organizzate nei paesi extra Unione Europea;
  • 16.000,00 per fiere organizzate in Italia e nell’Unione Europea.

Per ciascuna fiera prevista, fino a un massimo di 3 fiere per progetto, pari, quindi ad un massimo di spese ammissibili per progetto pari ad euro 60.000,00.

L’entità dell’agevolazione, per ciascuna fiera rientrante nel progetto di internazionalizzazione consiste in un contributo a fondo perduto sul totale delle spese ammissibili:

  • del 60% del totale delle spese ammissibili nel caso il proponente preveda la partecipazione alla fiera per la prima volta;
  • del 50% del totale delle spese ammissibili nel caso il proponente preveda la partecipazione alla fiera da due a tre annualità consecutive;
  • del 40% del totale delle spese ammissibili nel caso il proponente abbia già partecipato alla stessa fiera per più di tre annualità consecutive.

TIPOLOGIA DI AIUTO

De Minimis – Regolamento 1407/2013.

SPESE AMMISSIBILI

  • spazio espositivo e diritti connessi;
  • inserimento dell’azienda nel catalogo dell’evento fieristico;
  • allestimento, pulizia stand e fornitura di energia elettrica, acqua, ….;
  • realizzazione di materiale e/o di iniziative di tipo promozionale/commerciale (comprensivo di eventuale affitto sale) da utilizzare in fiera e strettamente riconducibili alla Fiera stessa, nella misura massima del 10% del totale delle spese ammissibili (fino a un massimo di 2.000 euro);
  • spese di spedizione di campionari e materiale espositivo effettuate prima dell’inizio della fiera;
  • L’importo della spesa ammessa finanziabile è da intendersi IVA esclusa.

MODALITÀ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La presentazione della domanda avverrà esclusivamente in via telematica tramite PEC, a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria – BURU, e fino alle ore 13,00 del 28 giugno 2019, salvo esaurimento delle risorse disponibili.

Ai fini della presentazione di ogni domanda di ammissione a contributo l’impresa dovrà disporre di una marca da bollo da € 16,00.

INFORMAZIONI

Euroconsult – Dott. Michele Sabatino – 335 8425807 – sabatino.euroconsult@gmail.com
Euroconsult – D.ssa Cristina La Rocca – 0935 22599 – c.larocca@euroconsultsicilia.it