Sicilia – OCM vino “Promozione sui mercati dei Paesi Terzi”.

 

L’ Assessorato regionale dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea della Regione Sicilia rende noto che quest’anno la dotazione per i progetti Ocm Vino – Promozione Paesi Terzi (che si terranno dall’1 aprile 2021 al 31 dicembre 2021, in continuità con quelli già in corso) è di 8,311 milioni di euro. Di questi, 300 mila euro sono riservati ai progetti multiregionali. La novità più importante riguarda il contributo che sarà dato alle aziende partecipanti: si tratta non più del 50 per cento, ma del 60 per cento. La scadenza per presentare le domande è fissata per il 23 novembre 2020 alle ore 14. La Regione siciliana comunicherà al ministero, entro il 20 gennaio 2021, la lista dei beneficiari. Vista la crisi economica causata dall’emergenza sanitaria e per agevolare le imprese, la Regione ha deciso di abbassare i massimali di spesa per progetto. Il contributo mimino per progetto che si può chiedere è di 100 mila euro. Mentre il contributo minimo richiedibile per progetto per singolo paese, è stato abbassato da 50 mila a 30 mila euro. Novità anche per il contributo minimo che ogni singola cantina deve richiedere in caso di progetto che raggruppa più “soggetti”: si passa da 5 mila a 4 mila euro per i progetti su paesi considerati strategici, mentre il contributo minimo richiedibile passa da 3 mila a 2 mila euro per i paesi cosiddetti emergenti. Tra le novità in Sicilia, la possibilità di proporre progetti sul Regno Unito, ormai paese extra unione europea.

Le attività che possono essere realizzate con il contributo in questione sono: azioni in materia di relazioni pubbliche, promozione e pubblicità, che mettano in rilievo gli elevati standard dei prodotti in termini soprattutto di qualità, sicurezza alimentare, sostenibilità ambientale; partecipazione a manifestazioni, fiere ed esposizioni di importanza internazionale; campagne di informazione, in particolare sui sistemi delle denominazioni di origine, delle indicazioni geografiche e della produzione biologica vigenti nell’Unione; studi per valutare i risultati delle azioni di informazione e promozione.

Ricordiamo che EUROCONSULT segue le aziende vitivinicole interessate al presente bando durante tutto l’iter di progettazione e realizzazione delle attività.

Per richiedere qualsiasi informazione su come sfruttare le opportunità offerte dal bando nazionale OCM VINO PAESI TERZI, potete contattarci al numero 0935-22599.

 


 

Condividi